Roma CF – Pink Bari

Roma CF 3 - 1 Pink Bari
07 Nov 2021 - 15:00

Arriva al Certosa con il suo bottino di 16 punti ed in testa alla classifica la Pink Bari pensando, forse, di riuscire a far punti anche a Roma. Le giallorosse però conducono una gara perfetta sotto tutti i punti di vista: creano, difendono, si aiutano in campo con buona organizzazione di gioco e voglia di mostrare di non meritare le ultime posizioni in classifica.

La Pink Bari resta quasi annichilita, sorpresa di trovarsi davanti una squadra che gioca alla pari e che, alla fine, la supera con un netto 3 a 1 e con  veramente tante occasioni da gol create.

Al pronti via la Roma va subito all’attacco e al 2° minuto crea una bellissima occasione con Filippi. Il portiere barese para.

Risponde all’8° la Pink che tenta un tiro al volo con Elena Bonacini, ma il portiere giallorosso Casaroli non si fa sorprendere.

Al 26° ancora un tentativo barese con Di Fazio che interviene con efficacia e annulla il pericolo.

Al 32° è ancora la Roma ad impensierire il Bari. Peri ruba un pallone, si gira, punta la porta in velocità e poi tira,  ma la palla finisce alta sulla traversa.

Al 35° punizione quasi da centrocampo di Polverino, palla in area, ci si avventa capitan Silvi che scarica in porta e dà il vantaggio alla sua squadra. 1 a 0.

Al 45° ancora una bella conclusione giallorossa con Badawiya che riceve un pallone a centrocampo, corre lungo tutta la fascia sinistra per poi accentrarsi leggermente e tirare in porta. Purtroppo il suo sinistro viene parato.

Il secondo tempo vede il Bari entrare in campo determinato a recuperare la partita, ma è ancora la Roma a rendersi subito pericolosa sugli sviluppi di un calcio d’angolo con Silvi che prova il tiro, ma poi, contrastata, resta a terra. L’arbitro ritiene tutto regolare.

Al 56°la Roma raddoppia grazie ad un gol capolavoro di Badawiya. La calciatrice californiana viene lanciata da Borg in scivolata, scatta sulla sinistra, finta e controfinta sulle avversarie e incredibile traversone vincente. 2 a 0 per la Roma.

Reagisce il Bari e al 61° dimezza lo svantaggio con Bonamici che tira un pallonetto da fuori area dopo una bella azione corale. Casaroli non può proprio arrivarci!

Il Bari, però, non riesce ad impensierire oltre le giallorosse. Infatti all’81° ancora un’occasione nitida per le padrone di casa: Salm conquista palla in difesa e lancia Filippi che s’invola sola verso la porta lungo la linea di destra, si accentra e tira sicura benché contrastata da 3 avversarie.  Il portiere barese riesce però a compiere il miracolo e ad alzare la palla sopra la traversa e quindi a mandarla in angolo.

Il Bari capisce che oggi contro questa Roma nulla può e infatti le giallorosse colpiscono ancora con Badawiya (prima doppietta in giallorosso per lei). Un bellisimo gol dalla sinistra quasi fotocopia del primo: Filippi conquista palla a centrocampo e lancia l’attaccante californiana lungo la fascia sinistra. L’attaccante inizialmente sembra perdere il pallone, poi riesce a riprenderlo ed effettua il traversone vincente. 3 a 1 e festa giallorossa.

Le ragazze di mister Cafaro riscattano con questa bella vittoria il non soddisfacente inizio di campionato. Ora testa subito al Tavagnacco che verrà a Roma già mercoledì per il recupero della giornata non giocata per gli impegni delle calciatrici con le proprie nazionali. La Roma è chiamata a dimostrare che ha superato la piccola crisi e che la sua vera stagione inizia ora!