Roma CF – Tavagnacco

Roma Calcio Femminile 1 - 1 Tavagnacco
10 Nov 2021 - 14:30

Si gioca al Certosa il recupero della seconda giornata di campionato tra Roma calcio femminile e Tavagnacco rinviata per gli impegni delle calciatrici con le nazionali. Le giallorosse sono chiamate a dare subito un segnale di continuità dopo la bella vittoria col Bari, mentre le ospiti vogliono tentare di raggiungere la vetta della classifica.

La gara termina zero a zero e arriva, quindi, la conferma per le giallorosse che però non riescono a vincere malgrado l’ottima prova. Le friulane devono ringraziare di ciò il loro bravissimo portiere Beretta i cui interventi si son mostrati decisivi in almeno 4 o 5 occasioni.

Il Tavagnacco soffre soprattutto nel primo tempo con la Roma che parte forte.

Dopo pochi minuti di studio al 5° prima occasione per le padroni di casa con Badawiya che va al tiro su passaggio di Filippi. Beretta para.

All’8°, sugli sviluppi di un calcio di punizione da centro campo battuta da Silvi, la palla arriva in area grazie a Salm. Manno che si trova da sola nell’area piccola del portiere, tenta il tiro in acrobazia, ma la palla finisce sopra la traversa.

Al 15° ancora Roma. Rimessa laterale di Bevilacqua per Badawiya che passa a Filippi che tira, ma Beretta  manda in angolo.

Al 33° ancora pericolosa la Roma e ancora Beretta che dice no al tiro di Borg.

Quasi allo scadere del primo tempo scontro Tra Casaroli e Ferin in area sugli sviluppi di un corner. Entrambe sono costrette ad uscire. Per la Roma entra la n. 12 De Cicco, per il Tavagnacco Devoto.

Nel secondo tempo il Tavagnacco cresce anche grazie all’inversione degli esterni da parte di mister Rossi. Grosso passa a destra, mentre a sinistra va Milan che si propone subito in avanti calciando a lato della porta giallorossa. Le occasioni pericolose nelle due aree nel secondo tempo diminuiscono, le squadre si bloccano a vicenda e si arriva al 90° a porte inviolate.

Un buon punto per entrambe le squadre, visto l’andamento della gara. Il Tavagnacco si attesta al secondo posto in cassifica con Chievo Verona e Como Women mentre La Roma, che può solo rammaricarsi di non aver saputo chiudere la gara nel primo tempo quando ha creato tantissimo, raggiuge Cortefranca e Pro Sesto.

Ora testa alla difficile trasferta di Palermo di domenica prossima.

M. Quintarelli, Resp. Comunicazione Roma Calcio Femminile

credit photo Grazia Menna

IMG_3433

ROMA CALCIO FEMMINILE
Casaroli (45’ st Di Cicco), Novelli, Bevilacqua, Salm, Badawiyda, Borg (16’ st Orlando), Di Fazio, Filippi, Peri (1’ st Polverino), Salvi, Manno. Allenatore: Cafaro.
A disposizione: Farnesi, Chahid, Conti, Brandizzi, Di Salvo, Del Rosso.

TAVAGNACCO
Beretta, Sciberras (30’ st Toomey), Rossi, Veritti, Donda, Caneo, Tuttino (30’ st Gianesin), Milan (20’ st Abouziane), Kongouli, Grosso (20’ st Zuliani), Ferin (38’ pt Devoto). Allenatore: Rossi.
A disposizione: Girardi.
Arbitro: Manzo (sezione di Torre Annunziata).
Recupero: 4’ e 4’.