Roma CF – Chievo Verona

Roma CF 1 - 1 Chievo Verona
28 Nov 2021 - 14:30

Un pari con una rete per parte è il risultato del match tra Roma Calcio femminile e Chievo Women andato in scena al Certosa nell’ultimo weekend. Le due squadre si sono date battaglia a viso aperto, ma poche le conclusioni nitide da gol create e porte ben protette da Casaroli e Olivieri.

Prima occasione ininfluente per le gialloblù con Stefania Dallagiacoma che crossa per Marenic,  risponde la Roma con uno scambio Bevilacqua – Badawiya il cui tiro, però, scorre davanti la porta.

Al 22° rimessa laterale di Caliari per il Chievo, Marenic manda poco a lato del palo. Questa l’occasione più pericolosa del Chievo nel primo tempo.

Al 29° calcio d’angolo battuto da Polverino arriva a Peri che però manda fuori.

Al 34° Polverino (una delle migliori oggi in campo) fa partire un contropiede, Badawiya si libera di  Salaorni, è costretta ad accentrarsi e il suo tiro viene deviato da una compagna.

Al 39° azione quasi in fotocopia della precedente: Polverino ruba un pallone a centrocampo e lancia Badawiya che affrontata da Zanoletti riesce a passare a Filippi, palla poi indietro a Salm, ma purtroppo il suo tiro viene intercettato da Olivieri.

Il primo tempo termina zero a zero.

Nel secondo tempo il Chievo si fa più propositivo fino ad arrivare al 54° al gol di Boni: Dallagiacoma sulla corsia destra riesce a superare le avversarie, crossa per Boni che di controbalzo segna. Tiro imparabile per Casaroli.

Risponde la Roma al 59° con una punizione di Salm che lancia la palla in area, Filippi prova di testa, ma manda alto.

Al 62° ancora occasione clivense con Peretti liberata da Maretti. Il tentativo di pallonetto finisce fuori.

Al 71° Filippi ottiene un calcio di punizione. Si incarica di batterlo Polverino che prova il traversone sul secondo palo e Salm per poco non ci arriva.

AL 78° ancora una rimessa alla Roma, Orlando sul pallone e ci prova Filippi quasi in acrobazia. Forse c’è una trattenuta non ravvisata dall’arbitro.

Risponde all’83° il Chievo con Marenic che si accentra e filtra dentro per Boni che tenta un pallonetto che non supera Casaroli.

All’85° rimessa della Roma sulla fascia sinistra con Orlando per Filippi che addomestica il pallone e prova il cross. Fallo di mano di Zanoletti e calcio di rigore per le giallorosse. Dal dischetto Polverino non sbaglia. Palla ad incrociare di destro e 1 a 1.

Il Chievo prova a riversarsi subito in attacco e ottiene un calcio d’angolo, ma nulla di fatto.

All’89° la Roma batte una punizione con Orlando a cercare Filippi,  arbitro fischia ed espelle Tardini per proteste.

La Roma non approfitta dei minuti in superiorità numerica e la gara termina in parità.

Prossima partita per le giallorosse sarà in casa del Brescia.

TABELLINO

Roma Calcio Femminile 1: Casaroli; Novelli (59′ Farnesi), Bevilacqua, Salm; Silvi, Polverino, Di Fazio, Filippi, Peri (65′ Conti); Liskova (74′ Orlando), Badawiya. All: Roberto Cafaro

CHIEVO WOMEN 1: Olivieri; Pecchini, Zanoletti, Salaorni, Caliari; Tardini, Gidoni (65′ Bolognini), Peretti (73′ Verrino); Dallagiacoma (90′ Salimbeni), Marenic, Boni. All. Giacomo Venturi Ammonite: Peretti (C), Zanoletti (C) Espulse: Tardini (C) Marcatori: 54′ Boni (C), 86′ rig. Polverino (R) Arbitro: Mattia Nigro (sez. Prato).