Brescia – Roma CF

Brescia 3 - 1 Roma CF
05 Dic 2021 - 12:30

Partita cambattuta quella tra il Brescia,  attualmente in testa alla classifica (insieme al Como che ha però una gara in meno) e la Roma calcio femminile. Il match, valido per la decima giornata di serie B, è andato in scena presso lo Stadio Comunale Rodengo Saiano.

Tutte le marcature nel primo tempo con le lombarde che vanno in gol tre volte e le giallorosse che provano a reagire accorciando con un gran gol di Orlando. Le romane  disputano, poi, un gran secondo tempo imponendo il loro gioco, ma il gol non arriva e di conseguenza arriva la sconfitta. Le ragazze di Mister Cafaro possono uscire, però, dal campo a testa alta.

La cronaca:

La gara parte subito in salita per le giallorosse colpite a freddo dopo appena tre minuti da Brayda che festeggia il suo primo gol stagionale: cross dalla sinistra di Hjohlman e tiro al volo di sinistro in rete.

La Roma ha subito l’occasione per pareggiare già al 6° min. con Badawiya, ma il suo tiro è preda di Lonni.

Al 13° il raddoppio del Brescia: Pasquali lancia Hjohlman che schiva Casaroli in uscita e segna ormai a porta vuota il due a zero. 

Il Brescia cala il tris al 33°  con Luana Merli che mette in rete un cross basso di Hjohlman.

La Roma non sta a guardare e cerca una reazione rendendosi pericolosa con Silvi sugli sviluppi di un calcio d’angolo, purtroppo Lonni fa buona guardia e para.

Le giallorosse non si arrendono e continuano a spingere e così al 40° arrivano in gol con un bellissimo tiro da lontano di Orlando. Il Brescia risponde con Merli che colpisce la traversa.

Nel secondo tempo la Roma prova con tutto quello che ha a riprendere la partita e al 53° min. ha l’occasione buona con Badawiya in due tempi: prima Lonni respinge; poi ancora l’attaccante giallorossa calcia approfittando di un errore difensivo  avversario, ma il suo tiro finisce sull’esterno della rete. 

Al 55° Orlando potrebbe ripetersi con un suo calcio da fermo che finisce, però, di poco fuori.

Al 78′ la Roma ancora pericolosa. Calcio di punizione di Orlando, respinto finisce a Bevilacqua che lancia palla in area, Lonni anticipa Badawiya poi sul rimbalzo della palla ci si avventa Taveri (per lei settimana speciale con doppia convocazione in nazionale e in prima squadra), ma il suo tiro finisce fuori. 

All’ 82° ancora Badawiya, brava Lonni a deviare il pallone. 

84° punizione calciata da Bevilacqua, colpo di testa giallorosso in area, Lonni para.

Le giallorosse nel tentativo di andare avanti ovviamente si espongono alle ripartenze avversarie ed è con una di queste che il Brescia si rende pericoloso con Hjohlman. Casaroli sventa la minaccia con i piedi. 

L’ultima occasione della gara è all’87° del Brescia con Merli e la palla che termina in calcio d’angolo.

Le giallorosse rientrano a Roma con zero punti, ma orgogliosamente coscienti di aver disputato comunque una buona gara al cospetto della prima in classifica. La testa è già alla gara di domenica prossima in casa contro il Cittadella. Ultimo impegno ufficiale del 2021.

M.Quintarelli, resp. comunicazione Roma calcio femminile

Foto Giuseppe Zanardelli/BCF 

Tabellino

BresciaRoma Calcio Femminile 31
BresciaLonni, Galbiati, Perin, Barcella, Asta, Ghisi, Pasquali (8’ st Magri), Viscardi, Hjohlman,
Brayda (28’ st Farina), Merli Luana (44’ st Maroni). A disposizione: Ballabio, Merli Cristina, Tengattini, Canobbio,
Lumina. Allenatore Garavaglia

Roma Calcio Femminile: Casaroli, Del Rosso (27’ pt Orlando), Bevilacqua, Salm, Badawiya, Polverino, Di Fazio,
Filippi, Peri (27’ pt Brandizzi, 32’ st Conti), Silvi, Manno (23’ st Taveri). A disposizione: Di Cicco, Novelli, Di Salvo. Allenatore Cafaro

Arbitro Gandino di Alessandria. Assistenti Petarlin e Zanon di Vicenza
Reti tutte nel primo tempo:  3° Brayda, 13° Hjohlman, 33° Merli Luana (Brescia); 40° Orlando (Rm.)