“IL CALCIO E’ UGUALE PER TUTTI”

CONFERENZA DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO LIBERTAS “IL CALCIO E’ UGUALE PER TUTTI” – LEGA CALCIO A5 FD

Si è tenuta oggi alle ore 16, presso la Sala Piccola della Protomoteca in Campidoglio, la conferenza di presentazione della manifestazione di calcio integrato denominata “Il calcio è uguale per tutti”.
Il progetto, organizzato dall’Ente di Promozione Sportiva Libertas con il patrocinio della Fondazione Roma Solidale Onlus, partirà il prossimo 23 Maggio e si snoderà su cinque tappe itineranti in tutto il territorio romano a cui parteciperanno dieci associazioni che lavorano con ragazzi diversamente abili ed il cui obiettivo è promuovere l’integrazione attraverso lo sport.
Una conferenza partecipata attivamente da tanti atleti e dirigenti delle associazioni che hanno aderito con entusiasmo a questa proposta sportiva, caratterizzata da un regolamento condiviso ed in grado di realizzare una piena inclusione tra atleti normodotati e diversamente abili che ha saputo prendere spunto da altri sport come la pallavolo e il rugby.
Hanno presieduto la conferenza il Presidente Nazionale Libertas Luigi Musacchia, il Consigliere della Regione Lazio Eugenio Patanè, l’Assessore alla Scuola, Sport e Qualità della Vita di Roma Capitale Paolo Masini, il Consigliere di Roma Capitale Francesco D’Ausilio, il Vice- Presidente del Coni Lazio Felice Pulici ed il Presidente CIP Lazio Pasquale Barone. In sala, presente il Presidente Regionale Libertas Enzo Corso, l’ispiratrice della Roma femminile, Rossella Sensi, la Presidente dell’Associazione Stella Selene, Silvia de Mari e il Direttore della Fondazione Roma Solidale Maurizio Saggion.
Ad aprire i lavori, il saluto della Presidente della Commissione Sport di Roma Capitale Svetlana Celli mentre ad illustrare il progetto ed il suo futuro sviluppo, a livello regionale e poi nazionale, ci ha pensato il Presidente della Libertas Roma, Carlo Dalia, che insieme all’ideatore della formula, Fabrizio Nikzad promuovono il Calcio a 5 “For Disabled”.
Sia le istituzioni che il mondo dello sport hanno espresso grande soddisfazione per l’iniziativa che risulta essere perfettamente in linea con la nuova filosofia di Roma Capitale che riconosce allo sport la forte valenza sociale ed lo identifica come reale strumento per il miglioramento della qualità della vita, come ha dichiarato, concludendo la presentazione, l’Assessore allo Sport Paolo Masini.
Si parte quindi sabato 23 maggio alle ore 10,30 presso il Centro Sportivo Eschilo 2, via del Fosso di Dragoncello 201 per proseguire il 30 maggio e poi il 2, 7 e 14 giugno secondo il calendario diramato dagli organizzatori e con la previsione – al termine di ogni appuntamento – di un “terzo tempo” in cui i ragazzi saranno ancora protagonisti.
A conclusione di una bella giornata di promozione di uno sport “sano”, inclusivo e positivo, lasciamo la parola ai ragazzi dell’ASD Ragazzi di vita che ha avuto la felice intuizione dell’iniziativa di Calcio a5 integrato chiedendo loro qual è il momento più bello di quando giocano a calcio.
Per Besin il momento più bello è proprio quello in cui si incontrano, quando lo vengo a prendere a casa dopo un’attesa che sembra non finire mai; per Luciano la cosa più bella è stare con gli amici (e nel dirlo abbraccia i compagni che ha accanto); Federico dice che si emoziona tutte le volte che gli passano la palla e che riesce a giocare solo perché ci sono i suoi amici accanto; per Ludovico, infine, la gioia più bella sono i festeggiamenti alla fine, perché in fondo, il calcio è un bellissimo “gioco”!

Roma, 7 maggio 2015

www.calciosolidale.it

geniw@libero.it

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.romacalciofemminile.it/home/blog/wp-content/plugins/kebo-twitter-feed/inc/get_tweets.php on line 257