Roma Femminile – Ravenna Women

Roma Femminile 0 - 3 Ravenna Women
25 Nov 2018 - 14:30Campo Certosa - Via di Centocelle, 246 - Roma

Dopo cinque vittorie consecutive arriva per la Roma calcio femminile con il Ravenna (attualmente terza forza del campionato) la prima battuta di arresto e lascia così la testa della classifica in solitaria all’Inter vincitrice con l’Arezzo. Fatali le reti di Simona Cimatti, Arianna Montecucco e Mariah Cameron del Ravenna che si porta ad un solo punto di distanza proprio dalle capitoline.

Le ragazze di Roberto Piras (ex allenatore giallorosso) arrivano a Roma determinatissime e complice il campo non in condizioni ottimali per la pioggia, un po’ di sfortuna (il primo goal viene forse dopo un fallo sul portiere e l’ultimo in sospetto fuorigioco) e la palla che non vuole andare in rete (colpito anche un legno), la squadra giallorossa lascia i tre punti alle avversarie, onore comunque a loro per averci creduto.

Nulla è però compromesso per le giallorosse che sono un’ottima squadra e hanno ripreso subito ad allenarsi con lena in vista del prossimo impegno.

Roma cf-Ravenna Women 0-3

Marcatrici: 18′ Cameron, 43 Montecucco su rig. 90′ Cimatti

Roma: Guidi, Sclavo, Romanzi, Checchi, Silvi, Polverino, Dri (65′ Felgendreher), Visentin , Conte, Landa (75′ Ietto), Filippi. A disp.: Di Cicco, Cortelli, Boldrini, Chaid, Pisani. All.: L.Colantuoni

Ravenna W.: Copetti, Cameron, Bouby, Carrozzi, Colini, Cinque, Barbaresi (88′ Raggi), Filippi, Cimatti, Montecucco (65′ Hanpaa), Burbassi. A disp.: Ghidetti, Greppi, Pelloini, Raggi. All.: R.Piras

Arbitro: Persichini di Lancian
Ammonite: Colini (Rav) Landa (Rm)

Espulso Colantuoni (all. Roma) al 54′ per proteste