Roma Femminile – Femminile Inter

Roma Femminile 1 - 3 Femminile Inter
16 Dic 2018 - 14:30Campo Certosa - Via di Centocelle, 246 - Roma

Dopo la bella prestazione e la vittoria in Coppa Italia con l’Atalanta (squadra di serie A), la Roma cf incontra in campionato la capolista Inter. Le giallorosse giocano alla pari e non demeritano affatto, ma alla fine son costrette a lasciare i tre punti ad una gran bella squadra.

Colantuoni sceglie queste 11 da mandare in campo: Guidi, Sclavo, Romanzi, Checchi, Silvi, Filippi, Visentin, Polverino, Conte, Landa, Pisani. A disposizione Di Cicco, Cortelli, Boldrini, Domi, Ietto e Felgendreher.

La gara si mostra subito combattuta, con le squadre che saltano la fase di studio reciproco e si sfidano a viso aperto. Numerose le occasioni create con continui capovolgimenti di fronte. Due occasioni capitano sui piedi di Visentin, al 10 e ad 15 minuto, ma la giallorossa non riesce a segnare. Al 24′ la gara si mette in salita per le giallorosse con l’Inter che va in vantaggio: L’Inter parte in contropiede, Guidi respinge, ma la nerazzurra Pandini recupera e insacca.

Nell’intervallo mister Colantuoni cambia Polverino con la neo arrivata Greis Domi che debutta così in maglia giallorossa. Il secondo tempo ricomincia con le squadre che si sfidano apertamente, ma al 49′ minuto errore di disimpegno giallorosso e l’Inter raddoppia.

La Roma cf, però, non è una squadra che si arrende facilmente ed infatti dopo appena un minuto dimezza lo svantaggio con Landa. Al 62′ le giallorosse hanno anche l’occasione per pareggiare con una punizione che finisce di poco fuori e dopo due minuti con un’altra punizione concessa per l’atterramento di Visentin lanciata verso la porta che purtroppo finisce alta sopra la traversa.

Colantuoni prova a cambiare ancora: esce prima Conte per Felgendreher poi Landa per Ietto.

Poco prima della seconda sostituzione intervento dubbio in area su Visentin che l’arbitro non ravvisa.

Sui minuti di recupero le squadre continuano a darsi battaglia con la Roma cf alla ricerca del pareggio. Purtroppo ha la meglio l’Inter che trova il terzo goal e con esso la certezza dei tre punti.

Dopo la gara mister Colantuoni commenta: “Sono contento della prestazione. Dobbiamo essere però più concreti. La squadra si è battuta fino alla fine e non ha mollato mai e da questo dobbiamo ripartire.”