Roma Cf – Mozzanica

Roma Cf 2 - 1 Mozzanica
08 Dic 2018 - 14:30Via di Centocelle, 246 - Roma

Negli ottavi di Coppa Italia al Certosa si sono sfidate la Roma calcio femminile e l’ Atalanta Mozzanica, squadra sulla carta proibitiva in quanto da diversi anni in serie A. In realtà in campo la differenza di categoria non si è vista affatto e le squadre hanno saputo regalare qualcosa di più di uno spettacolo e così le giallorosse possono vantarsi di essere l’unica squadra di B ad essere arrivata ai quarti.

L’Atalanta è una squadra che gioca bene a calcio e che lascia giocare, quindi le giallorosse han potuto mettere in campo tutta la loro tecnica e bravura e giocare alla pari. In gara secca, entrambe le squadre avrebbero potuto vincere, ha vinto la Roma cf che ci ha creduto forse di più. Ora ai quarti sarà derby contro la As Roma (che ha superato l’Orobica) in gara di andata e ritorno il 30 gennaio e il 20 febbraio prossimi, la prima dovrebbe essere in trasferta.

Bellissimo lo spettacolo anche sugli spalti con i tifosi che sono sempre al seguito della Roma cf che hanno realizzato una stupenda coreografia a ricordare l’oltre mezzo secolo (53 anni) di vita della società giallorossa.

Ad andare in vantaggio al 22′ del primo tempo è stata l’Atalanta per una sfortunata deviazione in rete con il ginocchio di Romanzi (autogoal). Poi la stupenda rete di Ietto all’82 ed infine di Landa al 93′, quasi sul fischio finale, han regalato alla Roma cf il passaggio del turno.

Mister Colantuoni, ovviamente soddisfatto, così ha commentato: “La soddisfazione è doppia quando si vince contro un’ottima squadra di seria A ben messa in campo… Doppia anche perché ci catapulta nei quarti di finale di Coppa Italia in una sfida tutta romanista. La squadra ha sofferto ed ha saputo colpire al momento giusto e si è espressa benissimo! Queste partite ti danno consapevolezza e fiducia nel lavoro che sta facendo questo gruppo fantastico.”