A Roma l’Academy di calcio per diversamente abili

l 6 ottobre, parte a Roma l’attività dell’Academy di calcio per diversamente abili della Asd Total Sport in collaborazione con la Roma calcio femminile.
L’appuntamento è alle ore 15,00 presso l’impianto del Pro Roma, Danilo Vittiglio, in via Verrio Flacco 41 zona largo Preneste.
La scuola calcio è aperta a TUTTI i ragazzi e le ragazze con diverse abilità, senza distinzioni di età.
Il corso prevede due allenamenti di un’ora a settimana (tutti i lunedì e giovedì dalle ore 15,00 alle 16,00) e terminerà nel mese di giugno.
Il team è costituito, come per le altre Academy, da un’area tecnica, una educativa e una psicologica. Lo staff di Roma, di alta competenza, sarà composto da 5 elementi: 3 istruttori qualificati (Marco Brunetti, Maria Iole Volpi – già operanti in ambiti socio/educativi- e Gioia Mancini), 1 fisioterapista (Alessia Onofri) e 1 psicologo.
Il testimonial di Total Sport a livello nazionale è il calciatore della nazionale Giorgio Chiellini, per quanto riguarda l’Academy di Roma, invece, il primo ad aver sposato il progetto è stato Antonio Chimenti, ex portiere giallorosso.
Per info telefonare a Maria Iole Volpi, 333 5672035.

Chi è la Total Sport
Da una idea di creare una scuola calcio per ragazze/i diversamente abili, dopo aver analizzato a fondo il modello anglosassone, nasce nel 2012 la Total Sport For Disabled.
La convinzione è che lo sport possa favorire la socializzazione e l’integrazione di questi ragazzi aiutandoli a superare, almeno in parte, i loro problemi. Il progetto parte da Torino, ma il desiderio è quello di creare una rete di scuole calcio in tutta Italia.
La scelta delle società con cui attuare il progetto è molto selettiva e per Roma la scelta cade sulla Roma Femminile del presidente Marco Palagiano.
Le scuole o Academy, come si è voluto chiamarle, attualmente operanti sono quelle di Torino, Roma, Genova, Rieti, Milano, Catania, Siracusa e Bergamo, ma nell’intento della Total sport FD c’è quello di crescere ancora per coprire gran parte del territorio italiano e raggiungere più ragazzi possibili.
Nel loro motto “NON CI SONO LIMITI, L’IMPOSSIBILE SI TRASFORMA NEL POSSIBILE… il tutto fatto da ragazzi, atleti INSUPERABILI!” è racchiuso tutto il significato e la forza del progetto e dello scopo dell’associazione che la Roma Femminile ha sposato in pieno.
M. Quintarelli
Resp. Comunicazione

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.romacalciofemminile.it/home/blog/wp-content/plugins/kebo-twitter-feed/inc/get_tweets.php on line 257