Arriva in giallorosso Claudia Silvi

La Roma calcio femminile ufficializza il primo nuovo arrivo per la stagione 2018/19. Dopo diverse stagioni giocate nel Latina, di cui era diventata capitano, Claudia Silvi (classe 91) approda in giallorosso dove ritrova mister Luigi Colantuoni. Gioca a calcio da quando aveva 13 anni e per fare quello che ama è disposta a qualsiasi sacrificio. Quando studiava all’università a Roma  (IUSM) si svegliava alle 5,30 per prendere i mezzi che la portavano nella capitale poi, tornata a casa, andava ad allenarsi o dagli scout. Come ruolo in campo ricopre quello di difensore centrale e si descrive così: “credo di essere una calciatrice grintosa, ma cerco di intervenire sempre in maniera pulita e spero di imparare tanto dalle mie future compagne”. Andiamo a conoscerla meglio:

Arrivi alla Roma cf con un sogno nel cassetto. Quale?

“Sono molto ambiziosa e cerco di fare sempre del mio meglio e per questo sicuramente un mio sogno sarebbe vincere con la maglia della Roma, squadra di cui sono tifosa anche nel maschile.”

Quale è stata la molla che ti ha portato a cambiare? 

“La mia scelta è stata dettata dalla possibilità di giocare in un gruppo forte e in una società che da parecchi anni è ai vertici delle classifiche”

Ci hai detto di essere romanista, riesci a seguire la As Roma?

“Sono molto tifosa dell’As Roma, purtroppo però, per ragioni calcistiche e lavorative, non riesco a seguirla direttamente, ma quando posso non mi faccio sfuggire l’occasione”.

Cosa fai oltre a giocare a calcio?

“Sono laureata in scienze motorie e lavoro nel campo sportivo. Sono istruttrice di nuoto e lavoro tramite progetti di attività motoria con i bambini nelle scuole. Sono anche un capo scout.”

Tu conosci già mister Colantuoni. Che mister è?

“Vero, conosco già mister Colantuoni per avermi allenata a Latina per due anni e sicuramente posso dire che dà tutto se stesso per le ragazze che allena ed è un grande trascinatore!”

Che campionato pensi sia il prossimo?

“Indubbiamente ci andremo a confrontare con squadre molto attrezzate e quindi sarà tutto più stimolante, il livello si alzerà notevolmente e ogni partita sarà fondamentale.”

Cosa pensi di portare di tuo alla Roma? 

“Credo che nello sport sia importante essere atleti, sia dentro che fuori dal campo, e cerco sempre di migliorarmi. Cercherò di portare alla Roma la mia dedizione e di sicuro darò sempre il 100%.”

 

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.romacalciofemminile.it/home/blog/wp-content/plugins/kebo-twitter-feed/inc/get_tweets.php on line 257