Al Collana si gioca a porte chiuse.

Roma Femminile: in casa del Napoli solo un pareggio.

Al Collana si gioca a porte chiuse, il calcio femminile sconta le colpe del maschile.
Come da un po’ di tempo succede, la Roma di mister Vantaggio entra in campo troppo molle. Le giallorosse sprecano tutto un tempo creando poco di pericoloso per la porta del Napoli. Di diverso spessore il secondo tempo, quando la Roma entra finalmente in campo. Purtroppo, la fortuna non arride alle giallorosse che sprecano tanto (almeno quattro occasioni nitide da gol sciupate) e non riescono a bucare la porta protetta dalla difesa azzurra e dal portiere Parnoffi.
Nel primo tempo parte bene il Napoli, che in tre minuti impegna due volte il portiere giallorosso (ex Napoli) Casaroli prima con Aresu, poi con Vecchione. La Roma risponde con Mancini che manda però a lato. Poi quasi più nulla, con le due squadre che non mordono e con molto equilibrio in campo fino quasi alla fine quando Vukcevic ha l’occasione giusta per andare in vantaggio con un gran tiro da centro campo. Parnoffi però si supera e para.
Durante l’intervallo, mister Vantaggio dà la sferzata giusta alle sue ragazze che entrano in campo con ben altra convinzione. Dopo neanche 5 minuti è ancora Vukcevic ad avere l’opportunità di mandare in rete di testa ricevendo una bella palla su cross di Bischi, manda però a lato. Intorno al 60’ è De Vecchis che manda fuori. E’ un vero e proprio assedio giallorosso. Ci prova Ceccarelli da centro area, poi subito dopo Elisa Novelli di testa. Niente! Le giallorosse non si arrendano e continuano a spingere e a pressare il Napoli nella sua metà campo. A dieci minuti dal termine sprecano due ghiotte possibilità prima Proietti, poi Vukcevic e dopo 4 minuti Novelli.  Niente da fare, la palla non entra. Purtroppo non sempre è sufficiente giocare un solo tempo per vincere. A fine gara diversi gli umori dei due mister anche se quello giallorosso, Alessandro Vantaggio, suona ancora la carica: “L’unica cosa che ho da rimproverare alle mie ragazze è quello di aver iniziato la partita un po’ sottotono, mentre il secondo tempo è stato giocato nell’area avversaria con tante, troppe, occasioni mancate! Ma il nostro obiettivo resta comunque lo stesso: la Serie A!” La prossima settimana la Roma ospiterà in casa l’Audax e dovrà riprendere subito a vincere.

Napoli Calcio Femminile – Roma 0-0

Napoli Calcio Femminile: Parnoffi, Schioppo, Giuliano, Russo, Cuciniello, Strisciante, Arcuro (46’ Lanzetta), Aresu, Ascolese (71’ Asta), Moraca, Vecchione (90’ Tagliaferri).
A disp.: Iannone, Cafiero, Cuomo, Massa, . All. Riccio

Roma: Casaroli, Bischi, Simeone, Mancini, Lucci, Volpi, De Vecchis (80’ Carosi), Ceccarelli (68’ Rossi), Vukcevic, Proietti (84’ Lorè), Novelli E..
A disp.: Felicella, Bevilacqua, Topazio, Novelli N. Rossi. All. Vantaggio
Arbitro: Montaruli (Molfetta)
Ammoniti: Bischi, Lucci (Rm)

 

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.romacalciofemminile.it/home/blog/wp-content/plugins/kebo-twitter-feed/inc/get_tweets.php on line 257